Benessere

I Benefici dell’Assunzione Regolare di Vitamine

Le vitamine e i minerali sono micronutrienti vitali di cui abbiamo bisogno per molte funzioni diverse dell’organismo. L’assunzione regolare di questi nutrienti essenziali può apportare incredibili benefici alla nostra salute e al nostro benessere generale. Continua a leggere la nostra guida all’assunzione costante di vitamine, i benefici che ne derivano e come renderla un’abitudine.

Perché Dovrei Assumere Vitamine?

Nella società moderna e piena di impegni, non sempre abbiamo il tempo di dare priorità alla nostra salute. Preparare un pasto equilibrato e assicurarsi di assumere la frutta e la verdura di tutti i giorni può essere un compito arduo. Infatti, le ricerche indicano che solo il 28% degli adulti consuma i cinque giorni raccomandati (1). Poiché la frutta e la verdura sono un’importante fonte di micronutrienti cruciali, un’ampia percentuale di adulti potrebbe essere carente. 2

Il nostro corpo ha bisogno di una certa quantità di ogni vitamina e minerale per funzionare. L’assunzione di riferimento di nutrienti (NRI) suggerisce la quantità di ciascun nutriente che dovremmo cercare di assumere ogni giorno. L’apporto di quantità adeguate di ogni micronutriente consente processi quali la produzione di energia, la funzione immunitaria, la salute delle ossa e il sostegno a un sistema cardiovascolare sano.

È sempre consigliabile seguire una dieta sana ed equilibrata per ottenere il massimo dell’apporto giornaliero di micronutrienti raccomandato. Tuttavia, gli integratori sono un modo semplice per assicurarsi di soddisfare tutte le nostre esigenze e ridurre il rischio di carenze nutrizionali.

Consistently Vitamins

@mrsalishome

Perché è Importante Assumere Vitamine con Costanza?

In base alle dosi giornaliere raccomandate per i diversi nutrienti, gli integratori vitaminici sono formulati con una dose raccomandata. È importante attenersi a questa raccomandazione per ottenere i migliori risultati possibili dall’integratore. Inoltre, seguire queste indicazioni riduce il rischio di danni associati all’assunzione di una quantità eccessiva di un determinato nutriente.

Ricevere un apporto costante di nutrienti significa aumentare lentamente la concentrazione di quel nutriente nel nostro organismo. Dopo una carenza di micronutrienti, possono essere necessarie diverse settimane per ricostruire il nutrimento insufficiente nell’organismo. È improbabile che dimenticare di assumere l’integratore in qualche occasione influisca su questo processo, ma dimenticarlo costantemente può ritardarlo ulteriormente. Inoltre, le vitamine idrosolubili, come la vitamina C e la vitamina B, non vengono immagazzinate nell’organismo. Ciò significa che un’integrazione non costante di questi nutrienti può compromettere l’efficacia dell’integratore.

Benefici dell’Integrazione per i Gruppi ad Alto Rischio

L’integrazione quotidiana può essere molto utile per la salute e il benessere generale della popolazione. Tuttavia, l’integrazione di routine con vitamine e minerali può svolgere un ruolo importante anche per i gruppi ad alto rischio.

Le donne in età fertile sono a maggior rischio di carenza di ferro. Gli anziani a cui è stata diagnosticata l’osteoporosi possono aver bisogno di livelli più elevati di calcio e vitamina D oltre a quelli forniti dalla dieta. Allo stesso modo, i vegetariani e i vegani hanno maggiori probabilità di soffrire di carenza di vitamina B12. Anche le persone affette da patologie che riducono la capacità di assorbire alcuni nutrienti, come il morbo di Crohn, possono trarre beneficio dall’integrazione.

Consistently Vitamins

@willow.biggs

Come Posso Ricordarmi di Prendere le Vitamine?

Aggiungere integratori giornalieri alla tua routine di salute e benessere è un ottimo modo per ridurre il rischio di carenze nutrizionali e migliorare la tua salute e il tuo benessere. Tuttavia, ricordarsi di assumere gli integratori può essere una sfida.

I nostri migliori consigli per ricordarsene sono:

  1. Praticare aiuta a migliorare. Prendi l’abitudine di assumere i tuoi integratori ogni giorno alla stessa ora, anche se all’inizio dovrai impostare una sveglia o una notifica su un’app. Questo può essere inserito in una routine mattutina già consolidata. Una volta consolidata l’abitudine, sarà molto più facile mantenerla a lungo termine. 3
  2. Tienili in vista. Tieni i tuoi integratori in vista in un luogo che frequenti quotidianamente. Ad esempio, tieni le vitamine sulla scrivania, accanto al dentifricio o ai cereali del mattino.
  3. Prova un portapillole. Puoi usare un portapillole per organizzare i tuoi integratori o i tuoi farmaci per giorno e ora. Questo può aiutarti a tenere in ordine gli integratori e a capire se la dose giornaliera è stata assunta.

Devo Assumere le Vitamine alla Stessa ora Ogni Giorno?

In generale, l’orario di assunzione degli integratori non è importante, a patto che tu li assuma quotidianamente. Tuttavia, alcune vitamine funzionano meglio, con il minor rischio di reazioni avverse, se assunte in determinati orari:

  • Le vitamine idrosolubili, come la vitamina C e la maggior parte delle vitamine del gruppo B, è meglio assumerle al mattino.
  • Le vitamine liposolubili, come le vitamine A, D, E e K, vengono assorbite meglio se assunte con una fonte di grassi. Pertanto, consumare questi integratori con un pasto può essere utile per ottenere il massimo assorbimento.

L’integrazione di vitamine è una pratica semplice per assicurarsi di soddisfare tutte le esigenze nutrizionali della giornata. Se assunti con costanza nell’ambito di una routine quotidiana di benessere, gli integratori vitaminici possono essere il passo successivo verso una persona più sana.

Scopri di più sull’importanza delle vitamine e dei minerali sul nostro blog:

Le migliori fonti alimentari di vitamine e minerali

Salute Generale

Le migliori fonti alimentari di vitamine e minerali

2023-05-02 12:49:11Scritto da giugnig


  1. http://healthsurvey.hscic.gov.uk/data-visualisation/data-visualisation/explore-the-trends/fruit-vegetables.aspx
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6060686/
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3505409/


Arturo Ruggiero

Arturo Ruggiero

Scrittore ed esperto